Raduno città delle Arance

Trinacria Motors in collaborazione con l'Associazione Dilettantistica Ribera MTB organizza un raduno cicloturistico in Mountainbike presso il comune di Ribera, con l'intento di promuovere le bellezze paesaggistiche di Ribera. Sono ammesse le e-bike.

La manifestazione consisterà in una passeggiata cicloturistico-sportiva con le mountainbike per i sentieri rurali del riberese con partenza dal centro abitato su asfalto e, dopo circa 1km, inizierà il percorso vero e proprio tutto su sterrato e sentieri mozzafiato.
Il percorso, prevede un passaggio al "Castello di Poggiodiana", attraversamenti gli incantevoli aranceti di Ribera, facenti parte del rinomato comprensorio del consorzio di tutela D.O.P. "Arancia Ribera di Sicilia", lungomare di Piana Grande e Seccagrande, Contrada Castellana, Riserva naturale del Monte Sara e rientro a Ribera alla Villa Comunale per ristoro partecipanti e premiazione degli atleti e delle rispettive società.
La quota di partecipazione è di 10€ per l'esperienza del "Raduno in bici" e/o 5€ per l'esperienza del "Trekking". La quota può essere pagata online o alla partenza in loco.

Registrazione al Raduno Città delle Arance:

Per le associazioni è stato creato un apposito modulo univoco da fare compilare ai Presidenti.

Per la partecipazione di " Minori " è necessario compilare e firmare la Liberatoria utilizzando l'apposito modulo.

Per l'esperienza del "Trekking" è necessario compilare e firmare la Liberatoria utilizzando l'apposito modulo.

La quota di iscrizione comprende:

- l'assicurazione;
- la colazione prima della partenza;
- ristoro intermedio;
- ristoro principale all'arrivo nella Villa Comunale;
- pacco gara con t-shirt celebrativa del raduno ed altre specialità del territorio.
Vi preghiamo di annotare che il ristoro principale è stato pensato per soddisfare anche i celiaci.

Il raduno è stato strutturato su due percorsi:

1) breve da 35km circa con dislivello complessivo pari a 650 mt. circa
2) lungo da 50 km circa con dislivello complessivo pari a 1000 mt. circa
Sul tracciato è stato creato a sorpresa un segmento Strava competitivo riservato esclusivamente a voi amici (sia in Mtb Muscolare e sia E-Bike).
I 2 biker's più veloci delle suddette categorie si aggiudicheranno il premio che è stato messo in palio!
Una giuria di esperti controllerà i segmenti e i relativi nominativi dei classificati al primo posto entro le ore 13:00
Tutte le associazioni partecipanti riceveranno un ricordo ed in particolare quella con il maggior numero di partecipanti.
Infine è stato predisposto un percorso "trekking" fino al Castello di Poggiodiana dove sarà possibile usufruire di un mini ristoro e di una guida che illustrerà la storia del Castello e del nostro territorio in generale.
La quota di partecipazione per il percorso trekking è stata fissata in € 5 e comprende, oltre l'accesso al ristoro principale al termine del raduno, la quota assicurativa integrativa per questa specifica attività.
Il concentramento è previsto nella centralissima Villa Comunale.

Norme di sicurezza.

I PARTECIPANTI AL FINE DI PRESERVARE LA PROPRIA E ALTRUI INCOLUMITÀ, HANNO L’OBBLIGO DI:
A) RISPETTARE IL CODICE DELLA STRADA
B) INDOSSARE IL CASCO PROTETTIVO OMOLOGATO
C) CONTROLLARE SEMPRE LA VELOCITÀ ED AFFRONTARE LE CURVE PREVEDENDO CHE VI SI POSSA INCONTRARE QUALCUNO
D) MANTENERE UNA DISTANZA DI SICUREZZA DAGLI ESCURSIONISTICHE CI PRECEDONO
E) NON SUPERARE GLI ACCOMPAGNATORI CHE GUIDANO IL GRUPPO, TENENDO UN ATTEGGIAMENTO COLLABORATIVO
F) RIMANERE SUL TRACCIATO DELL’ITINERARIO EVITANDO DI ROVINARE L’ECONOMIA ECOLOGICA DEL TERRITORIO
G) MANTENERE UN COMPORTAMENTO EDUCATO EVITANDO SCHIAMAZZI
H) PRESTARE AIUTO A CHI DOVESSE TROVARSI IN DIFFICOLTA’
I) RIFONDERE TUTTE LE SPESE PER EVENTUALI DANNI CHE DOVESSERO DERIVARE DA UN COMPORTAMENTO SCORRETTO.
J) PORTARE CON SE EVENTUALI RIFIUTI CHE SI PRODURRANNO, EVITANDO L’IMBRATTAMENTO DELL’AMBIENTE
K) POSSEDERE UNA MOUNTAIN BIKE O E-BIKE EFFICIENTE E UN KIT DI RIPARAZIONE
L) PORTARE CON SE UN TELEFONO CELLULARE PER EVENTUALI EMERGENZE.

Dati pagamento:

Bonifico Bancario:
INTESTATO A: ASD RIBERA MTB
IT64W0306967684510776550198
CAUSALE: PARTECIPAZIONE AL RADUNO CITTA' DELLE ARANCE
--------------
PayPal
Email: staff@riberamtb.it
Motivo del pagamento: PARTECIPAZIONE AL RADUNO CITTA' DELLE ARANCE

Per facilitare la procedura di iscrizione vi invitiamo ad inoltrare una mail a: "staff@riberamtb.it" con in allegato uno dei moduli compilati stampati e scannerizzati in pdf, oltre alla ricevuta di avvenuto pagamento.
Per maggiori informazioni visita il sito di riberamtb.

Contatti:

RINO: 3272837519 Email: rino@riberamtb.it

ANTONIO: 3285892875 Email: antonio@riberamtb.it

ROSSANO: 3338925376 Email: rossano@riberamtb.it

Email: staff@riberamtb.it

Luogo e data della manifestazione

Data dell’evento: DOMENICA 5 Giugno 2022
Indirizzo dell’evento: Villa Comunale Ribera AG - Corso Umberto I

AL VIA LA PRODUZIONE DI PNEUMATICI CYCLING NELLA FABBRICA PIRELLI DI BOLLATE

Ha preso il via la produzione di pneumatici cycling nello stabilimento Pirelli di Bollate, che diventa così l’unica fabbrica a realizzare su scala industriale pneumatici bici “Made in Italy”. La storica struttura, a pochi chilometri da Milano e inaugurata da Pirelli nel 1962, è da tempo oggetto di un processo di modernizzazione e riorganizzazione per ospitare la produzione delle linee alto di gamma di Pirelli Cycling.

Lo stabilimento sarà infatti dedicato alla produzione dei pneumatici ad alto contenuto tecnologico, fra cui tutti i modelli della famiglia P Zero Race, nella versione aggiornata con marchio “Made in Italy” e già in vendita da marzo. A Bollate saranno realizzati sia i pneumatici destinati agli amatori, sia agli atleti di alcuni dei team ciclistici della massima categoria UCI fra cui Trek-Segafredo, UAE Team Emirates, AG2R Citroën, e di squadre MTB come Wilier Triestina-Pirelli e Canyon CLLCTV-Pirelli, tutti già partner di Pirelli e con un ruolo attivo nello sviluppo dei pneumatici. Peraltro, la vicinanza dello stabilimento agli Headquarters Pirelli e al dipartimento R&D sarà un acceleratore dello sviluppo dei prossimi prodotti Cycling.

Grazie alla leadership acquisita nello sviluppo di pneumatici car Ultra High Performance, Pirelli è stata in grado di trasferire nell’ambito dei pneumatici bici un’esperienza ormai consolidata nel mondo dei processi innovativi. La fabbrica di Bollate è un caso unico in questo settore, e l’innovazione è visibile a tutti i livelli: non solo nella robotizzazione dei processi, che garantisce estrema affidabilità qualitativa e precisione geometrica nel prodotto, aspetto ancora più cruciale in un pneumatico di dimensioni e peso ridotti come quello da bici; ma anche, per esempio, nei semilavorati, per i quali è stato sperimentato un sistema di estrusione unico nel suo genere, che concorre anch’esso a ottenere precisione assoluta in termini geometrici e di peso; e nelle mescole, sviluppate con un sistema di continuous mixing.

Ogni processo è stato ideato e realizzato coerentemente alle specificità del pneumatico Cycling, con i massimi standard di sicurezza e con elevata automazione; grazie a macchinari certificati CE e unitamente alle consolidate competenze delle persone, ciò garantirà un livello qualitativo tale da rendere i prodotti così ottenuti dei modelli di riferimento.

Continua inoltre anche il rifacimento degli spazi destinati ai dipendenti, per offrire un ambiente confortevole a chi opera nella fabbrica. È previsto un completo restyling degli edifici e degli esterni, con linee più contemporanee. Il risultato sarà un complesso industriale moderno, efficiente e ben integrato nel contesto urbano, che permette di realizzare pneumatici secondo gli standard di qualità più alti e le prestazioni che il mercato già riconosce a Pirelli. La produzione dei primi pneumatici è partita, mentre si prevede che il rinnovamento completo dell’impianto industriale sarà concluso entro l’inizio del 2023.

“È una grande soddisfazione dare un nuovo volto e una nuova funzione alla fabbrica di Bollate riportando in Italia parte della produzione di pneumatici cycling, e lo è ancora di più nell’anno in cui festeggiamo i 150 anni dell’azienda. Per noi la bicicletta ha un grande valore storico e simbolico: furono proprio le gomme da bici il primo tipo di pneumatici prodotto da Pirelli e oggi riportiamo a pochi chilometri dalla nostra sede questa parte dell’attività. Inoltre, il progetto di Bollate ci consente di aggiungere valore al territorio, attraverso interventi che mirano a rendere moderno e sostenibile tanto lo stabilimento, quanto il contesto circostante”, dichiara Andrea Casaluci, General Manager Operations Pirelli.

Trinacria Motors è il punto di riferimento sia per chi vuole avvicinarsi al mondo delle due ruote che per chi è già un motociclista veterano ed è partner delle più grandi aziende del settore sia a livello italiano che internazionale.

Trinacria Motors

Via Licata 11 92021 Aragona (AG)

Copyright © 2019. Trinacria Motors Soc. Sport. Dil. a.r.l. all Rights Reserved.

P.IVA 02828000840

social media