MV Agusta Dragster 800: l’estremizzazione della naked di Varese.
Nella nuova Dragster vengono introdotte nuove colorazioni e diverse modifiche estetiche, la più evidente delle quali è nella forma più schiacciata dei tre terminali di scarico.
La sella è dotata di un nuovo schiumato. Il faro è full LED e gode della funzione cornering illuminando l’interno della curva quando la moto è in piega.
Il motore è il tre cilindri in linea di 798 cc, con l’albero motore controrotante. La potenza è di 140 cavalli a 12.300 giri nonostante il passaggio alla normativa Euro 5. La coppia massima è di 8,9 kgm a 10.250 giri.
Il nuovo impianto di scarico, vede nuovi iniettori e un aumento della pressione di iniezione da 3,5 a 4 bar.
La nuova centralina elettronica assicura una gestione del gas più puntuale.
La frizione è stata rivista per migliorare affidabilità e stacco, mentre la campana è stata irrobustita. Il quick-shift EAS 3.0 di terza generazione permette cambiate più precise.
È stata introdotta una nuova piattaforma inerziale, sviluppata dalla milanese e-Novia, che gestisce controllo di trazione e ABS. L’attuale front lift control non impedisce l’impennata ma la gestisce e la controlla.
Disponibile anche un nuovo cruscotto TFT da 5.5 pollici capace di dialogare con l’MV Ride App, attraverso cui è possibile personalizzare la moto in ogni suo aspetto direttamente dallo Smartphone, ma anche registrare e la condividere gli itinerari. Grazie alla funzione mirroring è poi possibile utilizzare il dashboard come navigatore con indicazioni corner by corner.
Sul fronte della ciclistica le nuove piastre laterali del telaio, sempre in lega di alluminio, permettono di migliorare la rigidità torsionale e longitudinale.
Il peso dichiarato a secco è ancora di 175 kg. Scende a 168 kg, e a 160 kg con il kit pista, quello della versione Dragster RR RCS RC.
La versione Dragster 800 RR SCS (Smart Clutch System) ricorre alla frizione sviluppata con Rekluse. Il sistema fa a meno dell’utilizzo della leva di comando della frizione per fermarsi e ripartire gestendo in maniera automatica l’attacco della frizione. Resta ovviamente il comando del cambio a pedale. Le partenze sono poi facilitate inoltre dal sistema launch control LC.
MV Agusta Dragster 800 RR SCS RC rappresenta il vero top di gamma ed è prodotta in una serie limitata di 200 unità. Nella versione RC sono disponibile le colorazioni e le grafiche che riprendono quelle dei team Moto2 e Supersport.
La Dragster Rosso, il modello di accesso alla gamma che viene offerto a un prezzo più basso, ha una potenza di 112 cavalli a 11.000 giri e una coppia massima di 8,7 kgm a 8.500 giri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trinacria Motors è il punto di riferimento sia per chi vuole avvicinarsi al mondo delle due ruote che per chi è già un motociclista veterano ed è partner delle più grandi aziende del settore sia a livello italiano che internazionale.

Trinacria Motors

Via Licata 11 92021 Aragona (AG)

Copyright © 2019. Trinacria Motors Soc. Sport. Dil. a.r.l. all Rights Reserved.

P.IVA 02828000840

social media